Descrizione

Il Sessantanni Primitivo di Manduria DOP di San Marzano non ha certo bisogno di presentazioni: un 100% Primitivo elaborato con uve provenienti da vecchi alberelli con almeno sessant’anni di età. Una vera e propria icona, che in questa Limited Edition serigrafata si veste di un abito speciale. Un ottimo vino da meditazione, che è riuscito a guadagnarsi gli ambiti 5 grappoli della guida Bibenda.

Dettagli del prodotto

La cantina
Tipo di vino
Rosso
Annata
2017
Alcool
14.5% vol.
Varietà
100% Primitivo
Origine
Primitivo di Manduria DOC

Degustazione

Visual
Colore rosso rubino intenso.
Profumo
Bouquet aromatico vario e complesso, in cui predominano note di prugna e confettura di ciliegie, oltre a sottili sentori di tabacco.
Bocca
Corposo, equilibrato, con tannini morbidi ed eleganti e un lungo retrogusto con note di cacao, caffè e vaniglia.
Temperatura di servizio
16 ºC.
Associazione
Ideale con le carni rosse, in particolare con i piatti di selvaggina.

Vigna e preparazione

Descrizione
Vigneti selezionati a San Marzano e Sava, nel Salento. Il vigneto si trova nel cuore della D.O. "Primitivo di Manduria". Le viti sono allevate ad alberello e la densità è di circa 5.000 ceppi per ettaro.
Età
60 anni.
Suolo
Franco, ricco di ossidi di ferro che gli conferiscono il caratteristico colore rossastro. Sottosuolo calcareo con poche rocce emergenti.
Clima
È caratterizzato da temperature elevate tutto l'anno, scarse precipitazioni e una marcata differenza di temperatura tra giorno e notte.
Raccolto
La raccolta delle uve avviene a mano. Si svolge a metà settembre.
Vinificazione
All'arrivo in cantina, le uve vengono diraspate e pigiate. Il mosto viene poi sottoposto a macerazione a freddo a 8 °C per 24-48 ore. La fermentazione dura circa 10 giorni ed è condotta con lieviti indigeni a una temperatura compresa tra 24 e 26 °C.
Invecchiamento
Affinato per 12 mesi in rovere francese e americano.